Triduo pasquale in comunità

del 03 aprile 2018

"Tutti i cristiani sono chiamati a vivere i tre giorni Santi come, per così dire, la matrice della loro vita personale e comunitaria." Su queste parole di papa Francesco, gli ADS, come ogni anno, si sono dati appuntamento al Triduo pasquale, per prepararsi alla risurrezione del Signore, vivendo questi giorni in comunità.
 

L' esperienza comunitaria del Triduo pasquale, è proprio in linea con le parole del Santo Padre, "... la matrice della loro vita personale e comunitaria."

Questo è stato lo scopo dei tre giorni: vivere in comunità, anche insieme ai salesiani, ognuno con i propri impegni di studio e di lavoro, ma guardando tutti verso un unico obiettivo: arrivare preparati alla risurrezione del Signore!

Il giovedì prima di cena c'è stato il saluto del direttore don Massimo, il quale ha lasciato uno spunto a tutti i ragazzi presenti: chiedersi quale gioia, quale felicità ci vuol far scoprire il Signore con la sua risurrezione?

Un clima di serenità e di famiglia ha accompagnato questi giovani durante il Triduo, i quali si sono trovati a vivere momenti di studio, momenti di svago e momenti di preghiera sia con la comunità salesiana in oratorio che con la comunità di San Donà in Duomo per le varie funzioni e celebrazioni.

Il sabato mattina, ci siamo recati a Treviso, presso il Monastero della Visitazione, dove abbiamo ascoltato l'intervento di don Carlo Beorchia su Maria e l'incontro con il Risorto; "non possiamo rimanere indifferenti davanti alla risurrezione del Signore, non può non smuovere la nostra vita, il nostro quotidiano". Nel suo discorso cita anche altre tre figure: Simone di Cirene, il buon ladrone e le donne al sepolcro.

Ci è stato regalato poi un buon tempo di silenzio con la possibilità della confessione. La splendida cornice dell'eremo del monastero e il desiderio di ciascuno di preparare bene la propria anima all'incontro con Gesù Risorto ci hanno aiutato a vivere bene il silenzio, cosa che non è sempre facile.

La giornata si è conclusa con il pranzo di condivisione dove si è respirato il clima di allegria e lo spirito di famiglia che anima sempre i nostri incontri.

Dopo la Pasqua inizia il cammino della missione, ispirato dall'annuncio "Cristo è risorto".

Questo annuncio, per i ragazzi che hanno vissuto questa esperienza, e non solo, sia il nocciolo della loro fede e della loro quotidianità.

Autore: Marco Toninato

Seguici sui social:

 

                                                                                                                            

Seguici sui social:

        

Oratorio don Bosco


via XIII Martiri, 86

30027 San Donà di Piave (VE)
Tel. 0421 338911