ORATORIO DON BOSCO - San Donà di Piave

Don Paolo, secondo da sinistra, in occasione della visita del Rettor Maggiore a San Donà nel 2015

Non ce l’ha fatta don Paolo Stocco, vittima del Coronavirus

del 03 maggio 2020

Il nostro saluto riconoscente a don Paolo, a San Donà nel 2014/2015, morto ieri notte all’ospedale di Dolo. 

Missionario fino in fondo! Don Paolo Stocco ha condiviso per quasi cinquant’anni le difficoltà e le sofferenze del gregge che gli era stato affidato al momento dell’ordinazione sacerdotale (18 aprile 1971), fino al duro combattimento finale contro il nemico implacabile di COVID-19. 

Rientrato dal Venezuela per motivi di salute dopo un lungo e generoso servizio, il sacerdote salesiano originario di Pianiga è stato accolto nella nostra comunità nell’estate del 2014 come vicario e incaricato della cura pastorale. Vi è rimasto fino al 2015 quando l’obbedienza lo ha portato ad accettare il ruolo di direttore dell’Istituto salesiano San Marco di Mestre.

Un passaggio veloce a San Donà, “come un temporale estivo” che arriva all’improvviso e all’improvviso sparisce lasciando frescura e ristoro. Dalla Gazzera a Venezia e di nuovo al San Marco fino al momento del ricovero, il 4 aprile scorso.

La memoria ci restituisce l’immagine di un uomo buono, solare, sempre disponibile ad intrattenersi con chiunque in cortile o sotto al porticato: l’esperienza missionaria gli aveva insegnato che basta un sorriso o un saluto per avvicinare le persone e farle sentire accolte e benvolute. Un salesiano amabile e umile, dal tratto discreto e delicato.

Don Paolo si è spento alle prime ore del giorno di ieri, 2 maggio 2020, a 77 anni compiuti, accompagnato dalla preghiera a distanza dei confratelli e di quanti, conoscendo le sorti della sua malattia, lo avevano affidato alle cure amorevoli di don Bosco.

Fra le lacrime e sostenuti dalla fede, lo salutiamo con un ultimo grande abbraccio.  

La Comunità salesiana

SEGUICI SUI SOCIAL

 

       

 

ORATORIO DON BOSCO  - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - Tel. 0421 338911