PROPOSTA ESTATE RAGAZZI   Oratorio don Bosco

LABORATORIO MUSICALE alla P.E.R. 2019!

del 07 maggio 2019

Alla scoperta di una novità esclusiva della prossima Proposta Estate Ragazzi! Per un'esperienza a ritmo di musica...

 

                                          

     1. Michael Shrieve, batterista dei Santana                 2. Chad Smith, batterista dei Red Hot Chili Peppers           3. Tullio de Piscopo, percussionista di "Napoli Centrale"      

“Fare musica insieme è sicuramente la più efficace educazione alla vita comunitaria, al rispetto, alla
disciplina, e soprattutto all’ascolto reciproco.”

Claudio Abbado, celebre direttore d'orchestra italiano.

 

Visto che è di educazione, di rispetto, di ascolto reciproco e di gioco che stiamo parlando quando pensiamo all'immaginario tutto salesiano della Proposta Estate Ragazzi, non si può passare inosservati quando nello sfogliare il volantino troveremo come nuova proposta l'attività del Laboratorio Musicale della P.E.R. 2019. Un progetto che si propone un obiettivo non solo esclusivamente musicale, ma di crescita nelle relazioni con l'altro, nella concentrazione e anche nel divertimento e nello svago di un'attività laboratoriale che aggiunge nel progetto educativo la componente originale della musica. 

Musica, dunque, come mezzo di aggregazione sociale, di evasione dalle abitudini dell'individualismo, proprio perchè la stessa musica, com'è naturale che sia, si fa insieme. Non potremmo mai immaginarci un'orchestra senza la presenza umile del basso, o di chi ne fa le veci, che nel silenzio apparente rende più armoniosa e piena l'intera composizione, o senza la chitarra, classica o elettrica che sia, per generi come il rock, il blues, il funk. Così come la presenza delle percussioni e del loro servizio a favore del ritmo è elemento fondante quando pensiamo, ad esempio, ai generi musicali direttamente collegati a un'esperienza più propriamente "pop", che è forse quella congeniale alla maggior parte di noi poichè la più quotidiana. 

E sono proprio le percussioni che interesseranno questo nuovo laboratorio musicale. Strumenti come il cajòn, meglio conosciuto come una valida alternativa alla batteria, dalla forma "a cassa", così come altri strumenti a percussione (maracas, shaker, clave, woodblock, cimbali), faranno parte del repertorio strumentale con cui i nostri ragazzi impareranno ad avere dimestichezza.

Le attività preliminari saranno esercizi come la riproduzione dei tempi ritmici, l'avvicinamento al solfeggio ritmico e alla conoscenza delle note musicali, per poi passare a dei veri e propri esercizi di espressività corporea come la riproduzione delle sonorità che vengono dal corpo in movimento, dalla voce e dal respiro. Non mancheranno l'ascolto attivo di brani musicali. L'obiettivo finale del laboratorio non sarà tanto quello di salire su un palco in vista di un saggio finale, bensì quello di avvicinare i ragazzi al divertente mondo della musica e di stimolarne la creatività e l'immaginazione.

Cosa aspetti? Le iscrizioni sono aperte e il mondo della musica di sta aspettando per un'esperienza...spaziale!!

 

Autore: Giando

SEGUICI SUI SOCIAL

 

                  

 

ORATORIO DON BOSCO  - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - Tel. 0421 338911