ORATORIO DON BOSCO - San Donà di Piave

Il branco Waingunga va in caccia!

del 24 dicembre 2021

Dopo i primi mesi di attività, il branco Waingunga domenica 19 dicembre ha vissuto la prima uscita!

Quest’anno la branca L/C ha visto tantissime nuove entrate: ben 31 zampetenere! Chiariamo subito: nella vita del branco, che è immersa nel mondo del “Libro della giungla” di R. Kipling, zampetenere sono i bambini appena iscritti, che dopo le prime attività devono essere formalmente “accolti" nel branco e poi, chiedendolo, pronunciare la Promessa. Così diventano effettivamente lupetti, parte del Branco.

Nelle prime attività quindi lo scopo è conoscersi, presentarsi, scoprire la vita di Branco… ma prima questo Branco deve essere creato! Infatti nel nostro gruppo ce ne sono due: Seonee e Waingunga; e per ogni zampatenera il dilemma è sempre “in che branco sarò? Sarò con i miei amici o no?”.

Questo ha occupato le nostre prime due attività, vissuto comunque sempre attraverso il gioco, come è tipico della nostra branca!

Siamo poi entrati nel vivo dell'ambiente fantastico della Giungla: abbiamo visto Mowgli capitare improvvisamente nella tana di Mamma Lupa e Babbo Lupo – che lo hanno difeso dalla fame di Shere Khan – essere accettato nel Branco, imparare le Parole Maestre e la Legge della Giungla… lo abbiamo visto seguire cattive strade, giocando con le Bandarlog, e subirne anche le conseguenze. Abbiamo incontrato Akela, Bagheera, Kaa, Baloo, e molti altri personaggi incontreremo in futuro!

Abbiamo fatto la conoscenza anche di un altro interessante personaggio: un pomeriggio si è presentato nel mezzo della nostra attività don Bosco, spiegandoci che stava progettando un oratorio per accogliere i giovani e chiedendoci una mano… e così si è avviato anche il percorso di catechesi, che quest’anno ha come tema “Il Coraggio di essere cristiani". Scopriremo pian piano la vita di don Bosco (e non solo…): perché ha fatto questa scelta, quali sono state le difficoltà, i problemi, ma anche la bellezza!

 

Domenica scorsa abbiamo vissuto la prima caccia, ovvero la prima uscita. Si trattava di un’uscita in giornata, ma densissima di attività! Il tempo non è stato dalla nostra parte purtroppo: ci siamo trovati al mattino presto nella parrocchia di Torre di Fine e non riuscivamo a vedere ad un metro di distanza da quanta nebbia c’era, però non ci siamo lasciati scoraggiare!

Qui i cuccioli hanno scoperto la Promessa: la cerimonia con cui entreranno, se lo chiederanno, a far parte del Branco e degli Scout. È un momento molto importante e intenso per tutti, infatti i lupetti più “anziani" hanno ricordato le loro emozioni: paura, ansia, ma anche gioia e felicità.

C’è stato poi il Consiglio della Rupe, la verifica della prima parte dell’anno, che si concludeva con questa domanda: “Che qualità di cui sei fiero vorresti donare al Branco?”. Ognuno doveva quindi associare ad essa un colore e versare un cucchiaio di sabbia colorata in una bottiglia di vetro: ne è risultata una vera opera d’arte! Insieme a questo abbiamo vissuto anche una catechesi riflettendo sulla parabola del seminatore.

Contentissimi di questa prima uscita, buone vacanze a tutti e ci vediamo nel 2022!

Ikki

/photoalbums/attivita-branco-waingunga-ottobre-dicembre-2021

SEGUICI SUI SOCIAL

 

       

 

ORATORIO DON BOSCO  - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - Tel. 0421 338911