Cambia le preferenze sui cookie.

 

ORATORIO DON BOSCO - San Donà di Piave

Il biglietto d'oro torna ancora a San Donà

del 21 dicembre 2023

La Vita del Popolo rilancia la notizia del nostro grande successo!

 

Per il terzo anno consecutivo, il cinema “Don Bosco” dell’oratorio salesiano di San Donà di Piaveha ricevuto il prestigioso premio “Biglietto d’oro” come monosala di un Comune fino a 50 mila abitanti ad aver effettuato il maggior numero di biglietti nella stagione 2022-2023.

Il riconoscimento è stato consegnato nei giorni scorsi a Sorrento dalle associazioni di categoria Anec e Anica durante la 46ª edizione delle giornate professionali di cinema.

“Siamo molto contenti per questo risultato: abbiamo incrementato notevolmente il numero di spettatori, passando da 36.000 a 60.000 in un anno” esordisce Andrea Ros, salesiano che da quasi 10 anni è responsabile tecnico e curatore della programmazione della sala. “Questo dato dimostra che nonostante la proliferazione dello streaming il pubblico dopo il covid ha ancora voglia di andare al cinema, che secondo noi è anzitutto un luogo di socialità; per questo, la nostra sala vuole rappresentare un servizio alla comunità, essendo aperta tutti i giorni, anche d’estate, con orari seraliad hoc per un’utenza debole” afferma Ros. 

Il valore aggiunto della sala sta anche nel gruppo di trentadue volontari che accolgono il pubblico in biglietteria. È stato proprio uno di questi, Thomas Barbon, a ritirare il premio a Sorrento, restando piacevolmente sorpreso: “Durante la premiazione molte persone sono rimaste colpite dalla nostra realtà. Voglio far presente che anche se ci sono andato io, è come se ci fossimo tutti, perché i premi si vincono solo se c'è qualcuno che ti sostiene” afferma. Alessandra Sassano, coordinatrice dei volontari, aggiunge: “Abbiamo un pubblico affezionato al nostro cinema per il clima di familiarità e accoglienza che si respira. Il cinema di recente ha affrontato alcuni lavori di ammodernamento come il nuovo ingresso e la rimozione di alcune file di poltrone per lasciare più spazio alle gambe. Il pubblico ha accolto positivamente questi cambiamenti, come notiamo in sala e sulle nostre pagine social. Il nostro imperativo è accontentare tutte le fasce di età e gli interessi sia con titoli commerciali che con la rassegna d’autore”. 

“Il prossimo anno la sala compirà i suoi primi 90 anni” - ci ricorda Andrea Ros - “ed è coetanea di Bepi Arvotti, storico collaboratore salesiano che ancora oggi dopo tanti anni prepara i popcorn prima delle visioni” conclude.

Giorgio Boem

 

SEGUICI SUI SOCIAL

 

       

 

ORATORIO DON BOSCO  - via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE) - Tel. 0421 338911