Chi Siamo    Foto     Video     Contatti

"Famiglia Diventa Ciò Che Sei" al via!

del 14 gennaio 2020

Con il mese di gennaio si avvicina il nuovo ciclo di incontri di "Famiglia Diventa Ciò Che Sei". Scopriamo insieme un'anticipazione del tema dell'edizione 2020...

 

E' ormai un format ben consolidato e rodato quello che vede come protagonisti i membri dell'equipe di "Famiglia Diventa Ciò Che Sei". Dallo scorso anno, inoltre, un mix vincente di giovani e adulti collaborano insieme per la realizzazione degli incontri che da anni costituiscono un appuntamento fisso del nostro oratorio, aperto alla cittadinanza, sul tema della famiglia. 

Quest'anno il tema cardine del ciclo di conferenze è quello della figura del padre, la quale è portatrice di una storia in primis culturale e sociale e che ha dettato le regole in campo familiare, politico ed economico. La crisi di questa figura ha fatto venir meno il concetto, tanto caro fin dai tempi della romanità, del "buon padre di famiglia", inteso come colui che con sapienza e giudizio introduceva alla vita, apriva alla società, facendone percepire le potenzialità quanto i limiti. Mai come oggi questa figura è urgentemente necessaria per testimoniare la bellezza di venire al mondo e di accendere la vita stessa attraverso le passioni.

Come si è passati dalla centralità all'eclissi di una figura così importante? Quale rischio comporta l'educare oggi? Quali esempi e testimonianze seguire? Sono queste alcune delle domande fondanti a cui il ciclo di incontri propone di dare una risposta, un'ipotesi di lavoro, un modus operandi che parli partendo dall'esperienza concreta della testimonianza. Scopriamo più nel dettaglio i singoli incontri e i rispettivi relatori:

 

"Dal pater familias all'eclissi del padre" (venerdì 17 gennaio, ore 20.45)

Nel XX secolo la figura del padre ha subito un forte riposizionamento sociale: da fondamento della famiglia a soggetto inconsistente. Conoscere gli effetti di questa estromissione ci aiuterà a ridare dignità al ruolo paterno. Ci guiderà in questa riflessione la dott.ssa Margherita Prandi, avvocato familiarista che svolge la professione a Piacenza nonchè membro fondatore del Centro Studi Livatino e relatrice in convegli in tema di diritto di famiglia.

 

"Il rischio di educare: paternità e libertà" (lunedì 20 gennaio, ore 20.45)

Il rapporto educativo è l'incontro di due libertà: quella del padre e quella del figlio. Il padre non può sostenere il rischio di educare se non amando entrambe le libertà. Franco Nembrini, relatore dell'incontro, è insegnante di letteratura, educatore e scrittore. In un ciclo di trasmissioni per TV 2000, ha raccontato Dante e l'avventura di Pinocchio. Anche in seguito al successo delle sue pubblicazioni, è stato invitato a parlare di educazione e di Dante in Italia e all'estero.

 

"Padri e figli: dipingiamo l'opera" (venerdì 31 gennaio, ore 20.45)

Storie di padri e di figli nell'arte, in opere che aiutino a riflettere su cosa significhi diventare padre, essere figli, recuperare un legame decisivo per la vita. Il relatore dell'incontro è don Alessio Geretti, docente di teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, direttore e curatore del Comitato San Floriano che propone mostre internazionali d'arte sacra: Illegio, Bruxelles, Roma - Musei Vaticani, Palazzo Venezia, Castel Sant'Angelo e Galleria Borghese.

 

Svelate le premesse, non ci resta altro che avventurarci alla scoperta di una figura così fondante come quella paterna, fra storia, educazione, arte e cultura. Un piccolo passo per poter smuovere dal torpore della crisi l'identità paterna e la sua vocazione di testimone della bellezza della vita nonchè di guida all'inserimento in una società che, nettamente in contrasto con la sua figura, propone molteplici modelli di contestazione di qualsiasi autorità.

Vi aspettiamo!!!

 

Sponsor: