COOPERATORI SALESIANI

I Cooperatori sono per lo più laici (ma vi sono e vi possono far parte anche consacrati) che si ispirano al Carisma di Don Bosco e cercano di incarnarlo negli ambiti di vita in cui vivono: in famiglia, al lavoro, nelle diverse attività, nella preghiera.
Costituiscono il "terzo ramo" della Famiglia Salesiana, fondato da San Giovanni Bosco nel 1876 che diceva: "L'opera dei Cooperatori si dilaterà in tutti i paesi, si diffonderà in tutta la cristianità. La mano di Dio la sostiene! I Cooperatori saranno quelli che promuoveranno lo spirito cattolico. Sarà una mia utopia, ma pure io la tengo!".
Ebbene, i Cooperatori sono presenti a San Donà ancor prima della venuta dei Salesiani consacrati (1928), nonché della posa della prima pietra dell'Oratorio (1927)! Infatti già dal dicembre 1926 risultava operante un gruppo di Cooperatori Salesiani sotto la guida di mons. Saretta. Un illustre Cooperatore Salesiano fu il dott. Pietro Perin, come ricordato dalla lapide nel cimitero di San Donà.
Il Centro Locale di San Donà di Piave si ritrova una volta al mese la domenica mattina in Oratorio per un incontro di formazione su tematiche dal sussidio proposto dal Consiglio Nazionale. Frequentano regolarmente il Centro una quindicina di Cooperatori, tre giovani “aspiranti” e qualche simpatizzante. L’età e le caratteristiche dei partecipanti sono diverse ma accomunate dall’affetto per Don Bosco e per l’Oratorio dove si è riconosciuto come proprio lo stile salesiano.

L'Associazione dei Cooperatori è uno dei Gruppi della Famiglia salesiana. Apporta alla Famiglia salesiana i valori specifici della sua condizione secolare, nel rispetto dell'identità e autonomia proprie di ogni Gruppo. Vive in particolare rapporto di comunione con la Società Salesiana, che per volontà del Fondatore, ha nella Famiglia uno specifico ruolo di responsabilità.
I Salesiani Cooperatori intendono vivere il Vangelo alla scuola di San Giovanni Bosco.
Sono nati dall'invito che, fin dalle prime origini, egli fece a laici, uomini e donne, e a membri del clero diocesano, di "cooperare" alla sua missione di salvezza dei giovani, soprattutto di quelli poveri e abbandonati.
Secondo il pensiero di Don Bosco il Cooperatore realizza il suo apostolato, in primo luogo negli impegni quotidiani. Per questo tende ad attuare, nelle ordinarie condizioni di vita l'ideale evangelico dell'amore a Dio e al prossimo. Lo fa animato dallo spirito salesiano e portando ovunque un'attenzione privilegiata alla gioventù bisognosa.
Nel 2013 è stato approvato il rinnovato testo del Progetto di Vita Apostolico, in cui si delinea l'identità e l'ambito di apostolato dei Cooperatori, nonché la struttura organizzativa dell'Associazione.

La partecipazione è in genere molto alta, così come il senso di appartenenza sentito anche dai Salesiani Cooperatori che le vicende della vita hanno temporaneamente allontanato dal Centro. Il cammino formativo è adeguato e oltre al formatore locale si avvale della collaborazione fattiva del delegato, don Franco.
Gli ambiti di impegno del Cooperatore sono principalmente la famiglia, l'ambiente di vita e di lavoro, la realtà sociale. In particolare l'attività del Cooperatore si svolge nelle diverse strutture in cui la condizione secolare offre maggiori possibilità di inserimento: in quelle civili, culturali, socio-economiche e politiche, volontariato.
I Cooperatori del Centro di San Donà non gestiscono "un'attività" in particolare insieme ma ogni
componente presta Servizio singolarmente dove necessario, dal servizio al bar, nella banda, nell'attività missionaria, serata della luce, etc.
Si inserisce nella collaborazione alla recita del Rosario, alla Via Crucis e al Cerchio Mariano.
Negli ultimi anni il gruppo si è impegnato nella promozione della santità salesiana attraverso incontri proposti ad altri gruppi e alla realizzazione di una mostra sul tema presentata anche a livello nazionale.

ORATORIO DON BOSCO
via XIII Martiri, 86
30027 San Donà di Piave (VE)
Tel. 0421 338911

Seguici sui social:

     

ORATORIO DON BOSCO
via XIII Martiri, 86 - 30027 San Donà di Piave (VE)
Tel. 0421 338911